presse_piegatrici_mani_vicla

Magazine

Quali possono essere i problemi di una pressa piegatrice?

Quali possono essere i problemi di una pressa piegatrice

Quando si parla di problemi in produzione metalmeccanica e, più specificatamente di una pressa piegatrice, si sta prendendo in esame un tema che rappresenta una enorme fonte di sprechi.

Un determinato problema, infatti, può interessare più parti di una macchina utensile e generarne di altri all'intero flusso produttivo.

Nell’ambito delle presse piegatrici si possono fare due grosse distinzioni tra:

-problemi all'acquisto

-problemi nel tempo

 

I primi sono legati principalmente a una scarsa attenzione progettuale e realizzativa. In particolare, gli aspetti che si tramutano inesorabilmente in problemi sono:

 

1) Scarsa precisione strutturale.

È innegabile che le macchine proposte a prezzi stracciati e provenienti da Paesi dove si predilige la quantità alla qualità produttiva, non possano vantare una cura costruttiva accettabile.

Quindi, tra i problemi da subito riscontrabili su una pressa piegatrice, ci sono lo scarso allineamento tra la traversa e il banco, e il perfetto parallellismo tra le spalle.

Ma non solo: anche la perpendicolarità degli elementi montati e il loro rispetto delle tolleranze dimensionali. Tutto ciò si traduce in una scarsa precisione in piegatura.

 

2) Qualità degli organi di movimento e loro gestione.

Parliamo dei cilindri e delle righe ottiche, ma anche e soprattutto del registro posteriore.

In particolare, in quest'ultimo elemento è da subito visibile la qualità costruttiva della pressa piegatrice, la velocità dei movimenti, la loro precisione e la rapidità con cui si posizionano i riscontri, nonchè come si arrestano.

 

3) Robustezza.

Sembra un tema scontato, ma non lo è affatto.

Diffidare sempre dalle presse piegatrici con strutture troppo esili.

Indipendentemente se il nostro core business è incentrato nella realizzazione di pezzi di spessore sottile, non è accettabile che una singola lavorazione diversa danneggi irrimediabilmente la nostra pressa piegatrice.

Le flessioni devono essere compensate dai sistemi appositi come la bombatura, ma non devono essere eccessive a causa di una struttura sottodimensionata.

Le deformazioni della macchina, infatti, non interessano solo la traversa, ma anche le spalle con l'apertura dell'incavo che viene chiamata in gergo "sbadiglio".

 

Invece, i problemi riscontrabili nel tempo sono spesso legati alla scarsa qualità costruttiva, che si presenta sotto forma di:

 

1) Deformazione irreversibile della macchina o dei componenti.

Non è accettabile che la struttura di una pressa piegatrice subisca delle deformazioni irreversibili, nè che lo subiscano degli accessori fondamentali quali, ad esempio, gli intermediari.

Quando le strutture sono lastre sottili o di materiale non adeguato, possono cedere sotto delle tensioni non troppo eccessive.

 

2) Inaffidabilità d'insieme.

Una pressa piegatrice è solo apparentemente una macchina semplice.

In realtà è un'orchestra di componenti che devono essere scelti e realizzati a regola d'arte, oltre che durare nel tempo.

Cilindri, raccordi, guide a ricircolo di sfere, motori, cuscinetti, encoder: ogni singolo pezzo, anche il più piccolo, se smette di funzionare crea un problema molto più grande.

 

3) Scarsa reperibilità dei ricambi soggetti ad usura o guasti.

L'affidabilità dei componenti, così come la reperibilità dei pezzi di ricambio sono strettamente legati al prezzo della pressa piegatrice.

Che senso ha spendere una cifra stracciata se poi la pressa piegatrice non solo si guasta di continuo, ma è pure difficile ripararla?

 

I problemi di una pressa piegatrice, anche se parliamo strettamente della macchina e non del fornitore o dell'assistenza post-vendita, si rivelano come le più grandi cause di tutti gli sprechi di denaro che un'azienda è costretta ad affrontare.

Una pressa piegatrice che non funziona correttamente può anche realizzare dei pezzi, ma il tempo speso nelle continue regolazioni e messe a punto è un'emorragia di denaro che nessuna impresa può permettersi.

Scarica il manuale di Pressopiegatura